ora è

Malta

Hotel a Malta

L'isola di Malta si trova nel centro del Mar Mediterraneo e per questo ha ospitato, nel corso dei secoli, diverse culture: i popoli nordafricani, quelli europei e quelli mediorientali hanno dato il loro contributo alla formazione del suo patrimonio culturale e storico. 

La sua posizione strategica, al centro delle numerose rotte navali che solcano il mediterraneo, l'hanno resa appetibile a marinai di passaggio, ai commercianti e ad invasori di ogni sorta. 

Ricca di capolavori artistici ed architettonici, Soggiornare in un hotel a Malta permette di vivere la vacanza perfetta sia per chi ama il turismo culturale che per chi vuole semplicemente, godersi il sole ed il mare delle sue bellissime spiagge.

 

Alla scoperta de La Valletta

A Sir Walter Scott si deve una delle più belle definizioni della Capitale Maltese: disse, a proposito de La Valletta, che fosse "Una città costruita da gentiluomini per gentiluomini". Scegliere a Malta l'hotel, vi permetterà di visitare le mura cinquecentesche che la circondano.

Un palazzo che merita una visita, è l'Auberge de Castille, ora sede dell'ufficio del Primo Ministro maltese, è uno dei palazzi medievali più belli della Città. 

Per godersi la Città, è consigliato anche una passeggiata nei suoi tanti giardini, come gli "Upper Barrakka Gardens", dai quali godere una vista stupenda sul porto e sulla Cottonera. 

 

Sulle orme di Caravaggio

La Concattedrale di San Giovanni è la più importante chiesa della città, che dietro la sua facciata austera, nasconde un interno dallo stile barocco molto ricco. La particolarità, che la rende unica, è senza dubbio il suo pavimento, costituito dalle pietre tombali marmoree dei primi Cavalieri di San Giovanni. Ma il suo pavimento non è l'unico tesoro che questo scrigno racchiude: su uno degli altari, riconoscerete "La Decollazione di San Giovanni", uno dei più famosi dipinti del Caravaggio.

Lasciata la camera del vostro hotel a Malta, potete recarvi a visitare il Museo della Cattedrale che sorge, ovviamente, proprio accanto alla cattedrale. Al suo interno sono custoditi straordinari arazzi d'epoca fiamminga e ben altri due quadri del Caravaggio. 

 

Brevi cenni di storia

Carlo V, nel 1530, affidò Malta ai Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, noti anche come Cavalieri di Malta, per intercessione del papa Clemente VII. L'ordine, si era formato nel tempo delle Crociate ed era costituito da giovani cadetti di ricche famiglie europee,in fuga da Rodi, a causa dell'invasione dell'Impero Ottomano. Malta fu assediata ma la popolazione, con l'aiuto dei cavalieri riuscì ad avere la meglio. I cavalieri, salvatori dell'avamposto europeo, ricevettero i contributi per ricostruire La Valletta, da allora loro dimora secolare. Caravaggio, in fuga da Roma dopo una delle sue bravate, si rifugiò qui e le tracce del suo passaggio sono ben visibili nei capolavori che ha lasciato e che potrete ammirare alloggiando in un hotel Malta. l'arcipelago, in mani inglesi, divenne una base navale strategica, nel cuore del mediterraneo.

map

500.000 hotel

Cerchiamo tra più di 500.000 hotel in tutto il mondo per trovarti le offerte migliori

Hai bisogno di assistenza con la tua prenotazione?

Chiama il numero 892.893*, un team di agenti di viaggio ti assisterà e consiglierà nei tuoi acquisti.