ora è

La tua vacanza a Sharm El Sheikh

Vacanze Sharm El Sheikh, sentirsi in paradiso

Cosa fare a Sharm? Inanzitutto la spiaggia... sabbia finissima, acqua cristallina, sole caldo sulla pelle: il rischio è che tu voglia rimanere lì disteso per tutta la vacanza. Già che sei in spiaggia, un po' di snorkeling è d'obbligo: qui c'è una meravigliosa barriera corallina, una delle più belle al mondo.

Sharm El Sheikh è molto di più. Sali su un cammello o su un dromedario (o su un quad, per gli amanti della velocità) e partecipa a una visita guidata nel deserto, magari al tramonto quando la sabbia si colora di rosso e arancio. Visita il più antico monastero cristiano della zona, il Monastero di Santa Caterina, ai piedi del biblico monte Sinai. E ancora in jeep alla scoperta del Canyon Colorato che deve il suo nome agli innumerevoli colori riflessi dalla sabbia e dalla roccia. E poi le cittadine storiche, le bancarelle dell'artigianato locale, i mercatini ricchi di colori e profumi che sanno di terre lontane... e ancora mare, mare, mare.

Per le tue vacanze volo + hotel a Sharm El Sheikh scegli le offerte lastminute.com, un click e il viaggio ha inizio!

Documenti necessari per viaggiare a Sharm El Sheikh e nel Mar Rosso

Stai per partire per Sharm El Sheikh? lastminute.com si prende cura di te ancor prima della partenza, ecco tutto quello che devi sapere per viaggiare sicuro e informato, soprattutto in merito ai documenti utili per viaggiare nel Mar Rosso:

Documenti di viaggio:
Adulti / Maggiorenni: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi o Carta di identità con validità residua di almeno 6 mesi, rinnovata in toto e non con apposizione di timbro sul retro.
Bambini / Minorenni: Passaporto personale, non valido quello dei genitori.

Visto:
Obbligatorio per ognuno dei passeggeri, da richiedere direttamente negli aeroporti. Il visto verrà apposto su un apposito tagliando da compilare all'arrivo, previa consegna di due foto tessere (che devono essere portate con sé dall'Italia).
Importante: per chi viaggia con carta d'identità (cartacea o elettronica) si segnala che le autorità di frontiera egiziane NON consentono l'accesso nel paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga o timbro sul retro del documento).

In generale prima di partire ti consigliamo di consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri per verificare eventuali modifiche e restrizioni legate ai viaggi, o di mettervi in contatto con il Consolato Egiziano di Milano e Roma (ulteriori informazioni).

Ulteriori informazioni

In valigia: non fare l'errore di portar via dal Mar Rosso coralli, spugne o qualsiasi altra bellezza del fondale marino, di certo saresti scoperto e multato in dogana, e ancor peggio rischieresti il carcere.