Tutto quello che devi fare e vedere alle Canarie

Le Canarie sono da sempre sinonimo di sole tutto l’anno - un paradiso per chi vuole fuggire dall’inverno e fare il pieno di calore fuori stagione. Ma, oltre al bel tempo, c’è tanto di più: paesaggi vulcanici lunari, una biodiversità che non ha nulla da invidiare alle Hawaii e alle Galápagos e montagne frastagliate.

Appena sarà possibile andare di persona, lo vedrai con i tuoi occhi: le Canarie non sono solo abbronzatura tutto l’anno. Nel frattempo, lasciati sorprendere dalla nostra top 10 delle cose da fare su queste splendide isole.

1. Tenerife: Il Teide

Il maestoso Teide è la montagna più alta di Tenerife - e di tutta la Spagna - con i suoi 3,718 metri. L’accumularsi di strati di lava di successive eruzioni, insieme alle particolari condizioni atmosferiche del parco hanno creato un’atmosfera surreale e caleidoscopica, circondata da un mare di nuvole. Non a caso stiamo parlando di un luogo Patrimonio UNESCO. 

2. Tenerife: La Orotava

La città più sofisticata di Tenerife. Con le sue tipiche case con i balconi che danno su graziose stradine, i cui ciottoli vengono decorati con intricati tappeti di fiori durante le celebrazioni del Corpus Domini a giugno. 

3. El Hierro

La più piccola delle Canarie è un’isola tranquilla e incontaminata che vanta la più alta densità di vulcani dell’intero arcipelago. Uno scenario che si fa ammirare per la sua assoluta unicità. 

4. Las Palmas

Che dire di un’isola soprannominata La Isla Bonita e la Isla Verde, se non che non potrebbero esserci soprannomi più azzeccati? Las Palmas è un’isola verdeggiante, offre splendidi percorsi escursionistici ed è anche la più attiva tra le Canarie vulcaniche. 

5. Gran Canaria: Puerto de Mogán

Costruito attorno ad una rete di canali e ponti delicatamente arcuati, Puerto de Mogán è un posto incredibilmente bello. Le caratteristiche case a due piani dai tetti piatti spiccano per i toni del blu, verde e ocra. Le pareti, invece, sono un trionfo multicolore di bouganville e gerani rampicanti.

6. Gran Canaria: Maspalomas

Maspalomas è famosa per le sue dune incontaminate, un vero deserto in riva al mare, che è stato riconosciuto riserva naturale con l’obiettivo di preservarne il particolare ecosistema. Nei dintorni si trova un esclusivo resort composto da hotel eleganti, bungalow e una serie di appartamenti bassi circondati da giardini lussureggianti. Dalle dune al verde, un contrasto favoloso! 

7. Lanzarote: Giardino dei Cactus

Situato in un cratere vulcanico, questo giardino pluripremiato, progettato dall’artista César Manrique, si sviluppa a spirale in un cerchio di terrazze sormontato da un piccolo mulino a vento. Ci sono cactus di tutti i tipi: rotondi e tozzi, alti e fieri, alcuni, addirittura, sembrano delle piccole creature pelose rannicchiate nel terreno vulcanico.

8. Lanzarote: Montagne di Fuoco

All'interno del Parco Nazionale di Timanfaya, potrai provare l’esperienza irripetibile di osservare da vicino dei crateri vulcanici e assistere in prima persona all'attività vulcanica. E, se ti viene fame, fai un salto al ristorante El Diablo, servono la bistecca cotta col calore che sale dalla terra.

9. Lanzarote: Cueva de los Verdes

Un tunnel vulcanico, reso percorribile da un’illuminazione discreta, che ti porterà a scoprire pareti e stalattiti dalle forme straordinarie, fatti di lava solidificata.

10. Fuerteventura: spiagge della Costa Calma

Grandi distese di sabbia bianca attirano i visitatori a sud di Fuerteventura. Come la Playa de Sotavento, un’enorme spiaggia lunga 28 km, meta prediletta dei surfisti di tutto il mondo. A completare lo scenario idilliaco ci pensano le dune che si intravedono alle sue spalle.

Potresti essere interessato anche a:

Scopri la destinazione perfetta per te!

Seguici su