Dove andare per rinfrancare spirito e corpo

Quando tensioni e stress si accumulano, non c'è niente di meglio di una seduta di yoga. Ora che sei a casa e ti alleni a fare le tue migliori posizioni, puoi sognare il tuo prossimo ritiro che ti renderà felice e rigenerato.

India

Non c'è bisogno di attraversare un periodo di crisi per seguire le orme di Julia Roberts in Mangia, prega, ama: l'India, per uno yogi, è sempre una buona idea! Ma dove dirigersi per assaporare fino in fondo questa terra magica, patria della tua amata disciplina?
Rishikesh è considerata la capitale mondiale dello yoga; la porta d'ingresso per le grandi montagne himalaiane e ti offrirà un Ashram senza distrazioni.
Goa, dall'ex animo bohémien, unisce spiritualità e divertimento, come dimostrano il Festival of Colors e quello del jazz. Sceglila se insieme allo yoga cerchi immense spiagge libere e un soggiorno low cost.

Curiosità:
A Kerala troverai resort di lusso e relax, ma poca vita notturna: pensa che l'alcool era bandito fino al 2017.

Ubud (Bali)

Anche Ubud è un indiscusso paradiso che, nonostante le piccole dimensioni, ti offre numerose opzioni, anche per una vacanza yoga economica. Sono molti i resort che ospitano lezioni gratis, per non parlare della possibilità di organizzare un ritiro fai da te e soggiornare presso affittacamere vicini alla scuola prescelta. Qui potrai praticare tutti gli stili di yoga che desideri, dal rigoroso Iyengar al Vinyasa con le sue posture dinamiche.
Opta per Ubud se cerchi un punto di partenza da cui visitare Bali, conoscere la sua cultura e muoverti agevolmente tra shopping e ristoranti.
Un altro punto di forza è la location facile da raggiungere. Data la vocazione turistica dell'isola, infatti, l'aeroporto internazionale di Denpasar garantisce voli diretti da tutte le maggiori capitali del mondo.

Consiglio:
Non scordare di stipulare un'assicurazione sanitaria.

Ko Samui, Thailandia

C'è chi sogna la California e chi la Thailandia! E da Ko Samui, oltre a immergerti nella meditazione tout-court, potrai goderti tutte le meraviglie dell'isola. A partire, naturalmente, dalle magnifiche spiagge per finire con le fattorie a conduzione famigliare, dove crescono gli alberi di cocco e si trovano oasi di pace come il tempio di Laem Sor. Inoltre, potrai esercitarti partendo dalle basi e persino goderti una doppio malto dopo le lezioni grazie al Beer Yoga.
Ko Samui è la destinazione giusta per rivitalizzare il tuo sistema energetico e i chakras e tornare in sintonia con i 5 elementi, magari alla cascata Nam Muang II.

Da non perdere:
Non scordarti di assaggiare i prodotti tipici della terra venduti direttamente dai contadini: altro che superfoods!

Costa Rica

Se cerchi un luogo dove rinnovarti e sperimentare avventure che uniscano mente e corpo, la Costa Rica fa proprio al caso tuo. Dalla cima delle montagne potrai rigenerarti grazie a trattamenti spa conosciuti in tutto il mondo e a una cucina sana e naturale. E, soprattutto, potrai fare yoga circondata da lussureggianti giardini, vulcani e piantagioni di caffè che promettono di farti riscoprire la purezza della vita. Con un programma di lezioni yoga distribuite in ogni momento dell'anno, Costa Rica è il posto perfetto per prenderti una pausa, meditare o, semplicemente, celebrare il tuo essere viva.

Da non perdere:
Non perderti le attività supplementari, come le escursioni in barca o in alta quota e la ginnastica nella giungla.

Portogallo

Non importa se hai esperienza o sei alle prime armi: il Portogallo, con i suoi tramonti sull'oceano e il clima mite, è la cornice perfetta per riconnettere corpo e anima e sperimentare tutti gli aspetti che ti hanno fatto innamorare dello yoga. Pensa solo all'atmosfera magica di Algarve, dove potrai praticare pranayama e meditazione ma anche divertirti e disintossicarti, con una dieta detossinante a base di materie prime biologiche a chilometro zero.
Scegli Algarve se sei una yogina che vuole imparare a surfare o viceversa o, semplicemente, se vuoi unire due attività che ti emozioneranno come mai prima d'ora.

Da non perdere:
Sempre ad Algarve, non dimenticare di visitare un luogo suggestivo come il Natural Park Costa Vicentina.

USA

Il motivo per volare oltreoceano per il tuo prossimo ritiro spirituale? In realtà, ce ne sono molti, come l'incredibile bellezza della California, che non ha eguali per la vastità delle sue spiagge e per la capacità di unire divertimento e culto del wellness, o il fatto che lo yoga moderno, a New York, è una vera e propria istituzione. Indovina, infatti, da dove provengono tutti i nuovi trend che lo interessano?
Scegli gli States per migliorare la tua tecnica o per esercitarti coi bambini, approfittando di un'offerta formativa vasta e rinomata nel mondo e aperta a yogi di ogni età.

Curiosità:
Non dimenticare che anche gli USA, a discapito del loro sviluppo urbano, offrono scorci naturalistici mozzafiato, come Central Park a New York o Huntington Beach a Los Angeles.

Marocco

Immagina di frequentare le lezioni di yoga su un attico vicino a una piscina o di fare meditazione osservando la sconfinata vastità delle dune del deserto. E, una volta finito l'allenamento, pensa alla possibilità di incontrare persone con la tua stessa mentalità aperta. Forse ti sembrerà un sogno. Eppure, per trasformarlo in realtà, ti basterà prenotare un biglietto aereo per il Marocco e partire per la vacanza yoga più elettrizzante della tua vita.
Il Marocco è la destinazione perfetta per il surf yoga e per ogni budget, perché ti offre sia lussuosi resort come quelli di Taghazout Bay sia campeggi nel deserto.

Da non perdere:
Non dimenticare le tante attrazioni che ti aspettano, come i coloratissimi mercati tradizionali di Marrakech o le montagne di Atlas.

Sri Lanka

Lo yoga è un viaggio dentro di te e cosa c'è di meglio che intraprenderlo nell'isola splendente? In Sri Lanka potrai unire il percorso spirituale e quello fisico, scoprendo la tua anima insieme a tanti luoghi incantati. Pensa solo ad Anuradhapura, culla delle civiltà del posto, a Mihintale, da cui si è diffuso il buddismo locale, o al tempio di Dambulla, scavato dentro la roccia e adornato con mirabili affreschi.
Scegli lo Sri Lanka per crescere dal punto di vista spirituale e culturale, grazie alla vicinanza alla natura più selvaggia e a siti archeologici tra i più frequentati al mondo.

Consiglio:
Da annotare: ricordare visto e assicurazione!

Posti che ispirano

Yoga sulla spiaggia in Sardegna e a Maiorca

Cosa c'è di più rilassante che meditare cullati dal rumore delle onde? Se anche tu sei ansiosa di confrontare la profondità del mare con quella del tuo essere, non perdere tempo e parti per paradisi mediterranei che sembrano fatti apposta per coltivare la tua passione. Un esempio è Mallorca, dove ti aspettano litorali chilometrici, bianchissimi e, a detta degli esperti, adattissimi allo yoga. Un'altra meta must, poi, è la Sardegna, dove da qualche stagione alcuni lidi, come quello di Torregrande, offrono persino lezioni gratis. Queste destinazioni sono ideali per fare yoga in spiaggia senza jet lag e se cerchi esperienze uniche. Nell'isola sarda della Maddalena, ad esempio, ti attende un vero e proprio percorso di ascolto dei suoni della natura. 

Consiglio:
Non scordare il giusto equipaggiamento, che può andare al di là del solo telo da mare: per alcuni corsi in spiaggia, infatti, non è consentito presentarsi in costume da bagno. 

Yoga nella natura

Il trucco per ritrovare l'armonia? Bilanciare l'energia interiore e praticare le discipline meditative all'interno di paesaggi quasi primitivi, per sentirsi un tutt'uno con il fluire del mondo. Un esempio sono le selve della Costa Rica, dove potrai ritrovarti con famiglie e fitness lover a sperimentare la posizione del fiore di loto o a fare yoga gym, arrampicandoti sugli alberi. Anche lo Sri Lanka, comunque, garantisce il contatto ravvicinato con le foreste. Basti ricordare quella pluviale di Sinharaja, dichiarata dall'UNESCO Patrimonio mondiale dell'Umanità e ottima per fare yoga con la colonna sonora del canto degli uccelli!
Questa soluzione è l'ideale se desideri combinare l'esercizio fisico con quel relax che solo la natura sa offrire.

Consiglio:
Ricordati il repellente per insetti, perché la pace interiore è inversamente proporzionale alla quantità di punture sulla pelle!

Yoga con vista nella regione di Salisburgo

Se ti piace la montagna, perché non programmare il tuo soggiorno benessere in uno degli scorci più suggestivi d'Europa? Anche la prossima primavera, la Valle di Gastein sarà teatro di un importante evento di yoga e ospiterà insegnanti di fama internazionale, ansiosi di mettere a tua disposizione la loro competenza in un luogo di incomparabile bellezza.
Opta per questa vacanza per assicurarti lezioni di qualità, con uno sfondo mozzafiato.

Consiglio:
Non dimenticare di prenotare in anticipo: in fondo, si tratta del raduno yoga più importante d'Europa.

Yoga in the city a Barcellona e Tel Aviv

Chi l'ha detto che le metropoli non sono luoghi adatti a riconnettersi col proprio io? A pochi passi dal centro delle capitali europee e mondiali ti aspettano oasi inaspettatamente calme, dove i residenti fuggono ogni volta che hanno bisogno di una pausa. Un esempio è il Parco della Ciutadella di Barcellona, che gli yogi locali scelgono per le sessioni all'aperto in alternativa alle spiagge. Ma anche sui tetti si possono vivere esperienze fantastiche: e se su quelli di Marrakesch, dopo l'attività fisica, ci si rilassa e rinfresca col tè alla menta, a Tel Aviv ci si ritrova soprattutto la sera, per godere di uno skyline mozzafiato illuminato da mille luci. 
Scegli queste ambientazioni per garantirti il sospirato silenzio senza rinunciare alla vitalità cittadina.

Consiglio:
Spesso le lezioni sono private ma, per scovarle, ti basterà una breve ricerca online.

Location insolite

Location insolite per uno yoga stra-ordinario

Hai voglia di provare qualcosa di nuovo? In questo caso, considera la possibilità di fare yoga in modo diverso dal solito, sperimentando modalità all'avanguardia che sembrano offrire ancora più benefici a chi le pratica. Qualche esempio?

Disco yoga a Londra

Pronta a provare nuove sequenze, al ritmo di un dj set e mixando le posture classiche dello yoga coi passi di danza? Se la risposta è affermativa, non ti resta che prenotare la tua sessione al Trapeze Bar di Londra, dove la serenità fa rima con divertimento e salutismo. Al termine della sessione di yoga, infatti, potrai sorseggiare un sospirato cocktail, ovviamente analcolico e a base di superfood!

Sup yoga sul lago di Garda

Aumenta l'equilibrio e rinvigorisce e tonifica corpo e mente: il sup yoga, sostituendo il tappetino con una tavola che galleggia sull'acqua, ti obbliga a una maggiore stabilità, persino interiore. Anche perché esercitarti negli asana vedendo in lontananza la poetica Rocca di Manerba, con il sole e il vento che accarezzano la pelle, è un vero toccasana. Provare per credere!

Goat yoga in Oregon

Dopo la versione col cane, ecco che dagli USA arriva l'ultima frontiera dello yoga, quello con le capre. Praticato ovviamente all'aperto, il goat yoga esce dalle palestre per trasferirsi in un prato, dove il gregge pascola in libertà. E, dato che gli animali non disdegnano il contatto con gli esseri umani, l'esercizio concentra i classici vantaggi della disciplina orientale e quelli della pet therapy. A quando la tua trasformazione in una novella Heidi?

Consiglio:
Sup-Yoga, Goat-Yoga o yoga sulla pista da ballo: Non porti limiti e scopri cosa fa al caso tuo!

Il viaggio è più rilassante, con lo yoga all'aeroporto 

Yoga in aeroporto

Perché aspettare di arrivare a destinazione, quando puoi aggiudicarti tutti i benefici dello yoga fin dall'inizio del viaggio? Il segreto per una partenza intelligente, all'insegna della calma e della pace interiore, sta tutto nello scegliere gli aeroporti giusti. Tra quelli yoga friendly ti segnaliamo:

  • Heathrow, Londra: l'accesso gratuito alla Pop-up Yoga Room è riservato ai dipendenti della compagnia aerea SkyTeam, ma i passeggeri possono acquistare un pass.
  • Vantaa, Helsinki: allo scalo scandinavo si tengono lezioni di yoga di venti minuti pre e post-volo ma la stanza che le ospita, decorata con illustrazioni naturalistiche, è sempre aperta per chiunque cerchi un posto per rilassarsi e fare qualche asana.
  • International Airport, San Francisco: qui le yoga rooms allietano il tempo d'attesa dei viaggiatori dal 2012.
  • Fort Worth, Dallas: sfruttato da dozzine di viaggiatori ogni giorno, lo spazio è stato creato come parte di un programma olistico per promuovere stili di vita sani.
  • O'Hare, Chicago: come ricorda un utente, le sue yoga rooms restano un'oasi di pace in uno scalo molto affollato.
  • Frankfurt Airport: qui le Yoga Room si trovano ai Terminal 1 e 2.

Consiglio:
Rendi il viaggio parte del relax della tua vacanza. Se hai un materassino da yoga nel tuo bagaglio non ti serve altro per far si che ogni momento sia rilassante, dovunque tu sia.

Potrebbe interessarti anche:

Trova la destinazione perfetta per te:

Seguici su