ora è

Menu
My lastminute.comServe aiuto?

Luoghi di Game of Thrones® da visitare

Uno dei programmi TV più seguiti del 21° secolo sta per giungere alla stagione finale. Mentre resta ancora da scoprire chi avrà il sopravvento nella battaglia per la conquista del Trono di spade, sono almeno sei i Paesi usciti vincitori dalle otto stagioni della serie!

Questo perché i luoghi dov’è stato girato l’adattamento televisivo della saga letteraria di George R.R. Martin hanno assistito ad un notevole boom turistico negli ultimi anni, con i fan che arrivano da tutto il mondo per visitarli.

Guarda i nostri video con alcuni dei luoghi chiave che puoi visitare. E continua a leggere per scovare le migliori offerte e scoprire gli scenari cult di Game of Thrones® in Islanda, Irlanda del Nord, Marocco, Croazia, Spagna e Malta. Solo una parola di avvertimento: se non hai visto la serie, potresti trovare degli spoiler!

Destinazioni in cui è stato girato Game of Thrones®

Islanda: il luogo chiave del “Grande inverno”

Non è necessario avere i poteri mistici di Bran Stark per capire che le scene di North of the Wall sono state girate qui. Desolata ma affascinante, spettrale ma fiabesca - l’Islanda, con i suoi suggestivi e sconfinati paesaggi è sicuramente il luogo più adatto dove ambientare una serie fantasy. È anche conosciuta come la Terra del Ghiaccio e del Fuoco - proprio come il titolo di uno dei libri. Uno dei motivi per cui questo Paese è cresciuto in popolarità è il suo ruolo principale nella serie - specialmente per quanto riguarda North of the Wall. O ancora per la grotta che ha fatto da sfondo ai momenti romantici tra Jon Snow e Ygritte.

Ecco dove puoi trovare alcuni dei luoghi chiave presenti nella serie.

  • La grotta: la grotta Grjótagjá nei pressi del lago Mývatn ha una sorgente termale geotermica, ecco perchè spogliarsi in pieno inverno non è poi una cattiva idea.
  • Il campo militare di Wilding: troverai anch’esso vicino al lago vulcanico Mývatn a Dimmuborgir, vicino ad Akureyri, la seconda città più grande d’Islanda.
  • La fortezza di Wilding: le scene sono state girate a Snæfellsjökull nel Vatnajökull National Park.
  • Il viaggio epico di Arya e Sandor Clegane: il parco nazionale di Thingvellir rappresenta lo scenario del loro viaggio.

Grjótagjá Cave

Irlanda del Nord: qui si trovano Winterfell, King’s Landing e le Iron Islands

È stato così forte l'impatto del programma in Irlanda del Nord, che ora potrai scegliere tra moltissimi tour organizzati a tema Game of Thrones® al tuo arrivo. Molti di questi sono facilmente accessibili da Belfast. Ma se preferisci fare da solo, come Arya, puoi sempre noleggiare un'auto. Per i fan della serie questa è una destinazione fantastica da visitare; molti dei luoghi sono utilizzati come ambientazione in tutte le stagioni del programma - e si trovano molto vicino tra loro - quindi perfetti per una gita di un giorno.

Qui puoi trovare alcuni dei principali luoghi di Game of Thrones® in Irlanda del Nord.

The Dark Hedges

  • Dark Hedges: la strada Selciato del gigante, con una sinistra linea di alberi contorti, è una delle immagini più iconiche - e si trova nell’immaginaria King’s Roadnelle Terre della Corona. In realtà, è vicina a Ballymoney. I faggi sono stati piantati nel 18° secolo.
  • Winterfell: La residenza della Casa Stark è in realtà una proprietà del National Trust a Strangford. Ma rispetto a come viene presentata nel programma, il suo aspetto esteriore è molto più rovinato
  • Lordsport: il porto marittimo delle Iron Islands si trova nella graziosa baia di Ballintoy.
  • La grotta inquietante: vi ricordate il luogo in cui la Donna Rossa, Melisandre, ha dato alla luce la strana creatura ombra? In realtà, la scena è stata girata nelle Grotte di Cushendun.
  • Stormlands: Brienne di Tarth è uno dei personaggi più popolari. La sua prima apparizione è al campo di Renly, nella zona di Larrybane.
  • La spiaggia di Dragonstone : Indimenticabile la scena della spiaggia in fiamme:questa bellissima distesa di sabbia si trova su Downhill Beach. È in una zona di interesse scientifico (ASSI) in una speciale area protetta. County Londonderry merita sicuramente una visita per i fantastici panorami.
  • Hardhome: uno degli episodi di spicco della quinta stagione si è svolto  a Magheramorne Quarry - quando si è scatenato il potere dei Estranei . Anche luogo dove è stato ricreato il Castello Nero.
  • Riverrun: La Casa Tully si trova a Corbet.
  • La scoperta dei Metalupi: sono passate ormai molte stagioni (televisive) dalla scoperta dei cuccioli di Metalupo nel primo parco forestale dell'Irlanda del Nord - Tollymore Forest Park vicino alle Montagne del Morne.
  • Vaes Dothraki:  l’unica città del popolo Dothraki, patria del clan dei cavalli, situata ai piedi delle Mourne Mountains.

Marocco: Scopri le città di Astapor e Yunkai quì

Non è solo l’aver trovato le uova di drago che ha portato fortuna a Daenerys  - il personaggio ha infatti girato la maggior parte delle sue prime scene sulla costa africana, approfittando di un clima meraviglioso . Il Marocco è una destinazione molto popolare, soprattutto per il clima mite nelle stagioni invernali, e la città costiera di Essaouira è diventata una meta imprescindibile  sulla mappa dei fan della serie. Ecco perché.

La baia degli schiavi e le Città Libere:

  • Astapor: non farai altro che pubblicare foto sul tuo profilo  Instagram con le foto scattate sulle mura del castello di Essaouira, dove Daenerys Targaryen ha liberato l'esercito degli Immacolati.
  • Yunkai: difficile trovare le differenze  tra la realtà e la finzione televisiva: il villaggio collinare di Aït Benhaddou è una classica tappa sulla rotta commerciale tra il Sahara e Marrakech, molto somigliante ai luoghi rappresentati nel programma.

Astapor square e altre scene chiave: se ami il cinema e la TV in generale, gli Atlas Studios a Ouarzazate, appena fuori Marrakech, offrono l’opportunità di fare un viaggio fantastico. Qui sono stati girati grandi film di successo come il Gladiatore e La Mummia ed è possibile ancora oggi trovare set abbandonati e oggetti di scena.

Essaouira

Croatia: Castelli e città del set di Approdo del Re

La costa croata è una delle più belle del mondo, i suoi edifici storici e i suoi porti perfettamente conservati la rendono la scelta perfetta per molte delle scene chiave ambientate a Westeros. È stato necessario aspettare  fino alla seconda stagione perchè i produttori ne utilizzassero appieno il potenziale (Malta e Marocco sono state utilizzate per alcune delle location della prima serie). Le città Patrimonio dell'Umanità di Dubrovnik e Spalato sono vere e proprie star dello spettacolo. Assicurati di avere il cellulare carico perché scatterai molte foto. Ecco dove andare:

Dubrovnik

Menčeta Tower

  • Approdo del Re: è stato girato a Dubrovnik, location perfetta grazie alla conformazione dell’imponente scogliera intorno al porto, circondato da circa due chilometri di grosse mura di pietra difensive. Hanno anche un'ottima varietà di vino locale - come direbbe Cersei!
  • Red Keep: gli esterni della casa del Trono di Spade sono stati girati a Fort Lovrijenac, appena fuori Dubrovnik. Nella  sua baia è stata invece girata la battaglia di Blackwater.
  • Giardini di Approdo del Re: sebbene valga la pena guardare qualsiasi scena con Tyrion e Varys, quelle girate nello splendido Trsteno Arboretum meritano davvero molta attenzione.. Le ragioni sono da ricercare  circa sei chilometri a nord di Dubrovnik.
  • Casa degli Eterni (House of the Undying): La scena in cui Daenerys ha le visioni è stata girata presso la Torre Minceta di Dubrovnik
  • Le scale del Grande Tempio di Baelor: Non è il caso andiate ad urlare "vergogna, vergogna" su questi famosi gradini, attirerete solo  l'attenzione su di voi. La scalinata gesuita, progettata in stile barocco, si trova nel centro storico di Dubrovnik. È il luogo dove Cersei compie il cammino della vergogna, attraversando il ponte della Porta Ploče.
  • Bordello di Little fingers:  In realtà è un antico museo agricolo. Se dopo aver scattato la tua foto dell’ingresso vorrai entrare, potrai ammirare quel che resta oggi dell’ex granaio di Dubrovnik.
  • Il duello tra Oberyn Martell e The Mountain: questa scena di combattimento è stata girata nei pressi dell’Hotel Belvedere di Dubrovnik.
  • Quarth: La "Regina delle Città" di Essos, dove Daenerys implorava il Re delle Spezie di farsi prestare delle navi, è 'isola di Lokrum, sulla costa dalmata. Nei paraggi c’è anche una spiaggia naturista - che ben si adatta all'atmosfera di GOT.
  • Sala del trono di Daenerys: La sala, di epoca romana, si trova all’interno del Palazzo Diocleziano di Spalato. Non aspettarti di vedere i draghi nel seminterrato, sono scomparsi da tempo!
  • Braavos: La più grande e potente delle nove Città Libere. Scoprila facendo una passeggiata come Arya Stark (naturalmente, evitandoun'imboscata) tra le strade e le piazze di Sebenico, antica città appena a nord di Spalato.
  • Meereen: La città fortezza di Klis offre una vista spettacolare. Non aspettarti però di trovare la piramide: si tratta dell’unico elemento non reale presente nelle scene della serie girate qui.

Spagna: L'inverno raramente arriva da questa parti

Anche se è entrata a far parte solo nella quinta stagione tra le location di GOT, la Spagna è stata il set di numerosi episodi. Una scusa in più  per mettersi in viaggio verso Siviglia, Girona e Cácares perconoscerle meglio.

  • Sunspear, luogo della Casa Martell in Dorne: L’antica residenza di Casa Martell è, in realtà, l'Alcazar Palace ( patrimonio mondiale dell'UNESCO ): i suoi giardini sono veramente superbi così come appaiono nel programma e l'architettura moresca si adatta perfettamente alle ambientazioni. Troverete anche le Terme di Maria de Padilla - luogo in cui le Vipere della Sabbia  hanno tramato la vendetta per la morte del loro padre.
  • The Dragonpit: In questo luogo si possono ancora ammirare i resti romani di Italica a Siviglia.
  • Daenarys torna a Dragonstone: la spiaggia di Itzurun vicino a Zumaia, a Guipúzcoa, è il punto in cui Daenerys poggia i piedi per la prima volta sulla costa di "Westeros”.
  • Casterly Rock: Il castello di Trujillo a Cácares è apparso come location nella settima stagione. Crediamo che non ti dispiacerà pagare la piccola quota di ingresso per la visita: dopotutto, "un Lannister paga sempre i suoi debiti".
  • Highgarden of House Tyrell: Troverete  il Castillo de Almodovar del Rio in Andalusia, vicino a Cordoba.
  • Arena di combattimento a Meereen: La Plaza de Toros (ex Bullring) di Osuna è stata ingrandita per ospitare alcune scene di combattimento.  È  il luogo in cui Daenerys prende il volo col suo drago.
  • Il duello tra Arya e Waif a Braavos: La città vecchia di Girona, con le sue strade medievali, è stata teatro della loro resa dei conti.
  • Il Grande Tempio di Baelor: La Cattedrale di Girona, vicino Barcellona,  è stata anche utilizzata come set per i Approdo del Re.
  • La Cittadella: L'epico viaggio di Samwell Tarly per diventare un Maester Aemon finisce a Girona, nel Monastero di Sant Pere de Galligants.
  • Horn Hill, sede di Casa Tarly:  Casa Tarly è nella realtà Castell de Santa Florentina, a Canet de Mar in Catalogna.
  • La Torre della Gioia: Un luogo lontano dalle rotte turistiche, quindi dovrai essere un super fan o amare davvero le escursioni. Troverai il solitario Castello di Zafra a Guadalajara.

Bullring, Osuna

Malta: cancelli e giardini

Le città storiche e ben conservate di Malta sembrano proprio appartenere al periodo di GOT. Le ambientazioni prevalentemente medievali hanno dato un tocco di realtà in più alla serie televisiva, con antiche chiese, castelli e porti. Il clima è perfetto nelle stagioni estive. Quindi vale la pena fare un viaggio anche se non sei un fan. Ma se lo sei…

Valletta

  • Approdo del Re: In GOT, così come spietatamente vengono uccisi i personaggi chiave, altrettanto spietatamente vengono cambiate le località da utilizzare come set. Ne ha pagato le spese Mdina la città medievale di Mdina, che nella prima stagione della serie ha vestito i panni di Approdo del Re, per poi essere sostituita da Dubrovnik. La porta di Mdina (conosciuta come la “città silenziosa”) sarà molto riconoscibile come lo sarà la piazza di Mesquita, luogo della lite tra Jamie Lannister e gli uomini di Ned Stark.
  • Tempio di Baelor: I Cavalieri di Malta costruirono Fort Manoel nel XVIII secolo:qui Ned Starks viene decapitato da Ser Ilyn Payne ha ucciso.
  • La resa dei conti tra  Cersei e Ned: Nel giardino del Monastero di San Domenico di Rabat (che è anche il Giardino della Fortezza Rossa) Ned affronta la regina Cersei, spingendola a confessare la verità sugli eredi al trono e adire una delle citazioni più famose della serie: "Al gioco del trono o si vince o si muore. Non c'è una terza possibilità”
  • Dove si incontrarono Daenerys e Khal: Il tradizionale incontro con la famiglia si tiene al Palazzo Verdala. Adatto per una futura regina, è la residenza estiva del Presidente di Malta.
  • La location del matrimonio di Daenerys e Khal Drogo: purtroppo non è più possibile vedere Azure Window a Gozo: il mare ha inghiottito l'arco calcareo durante una tempesta.